Mi presento: Simone Teso

Ho la fortuna di aver trasformato la mia passione nel mio lavoro. Lo auguro a tutti voi, ci possiamo riuscire!

Firma Simone ok

Il mio motto:

"Prendi in mano la tua vita e fanne un capolavoro"

Giovanni Paolo II

Recentemente ho acquistato un frigorifero ad incasso alla Mediaworld. Avevo urgenza, dovevo acquistare un prodotto buono senza spendere un’esagerazione. Così mi sono recato nel punto vendita più vicino e dopo un breve giro all’interno del negozio scelgo, acquisto, porto a casa. Una volta inserito nella sua destinazione finale, e seguito attentamente le istruzioni per il montaggio, percepisco che qualcosa non funziona. Considerato che non eccello nei lavori manuali, mi son subito chiesto dove avevo sbagliato. Controllo e ricontrollo tutte le[…]

Il mister nel settore giovanile è una figura strategica per la crescita e l’evoluzione dei ragazzi, sia a livello calcistico che, soprattutto, a livello personale. Più che un mister l’allenatore dev’essere un insegnante, il sorriso è la regola numero uno. Siate voi stessi. Ascoltate. Osservate. Evitate di scimmiottare altri allenatori e di recitare parti che non vi appartengono, i bambini/ragazzi percepiscono subito la vostra sincerità e credibilità. Se godete di un’alta credibilità vi ascolteranno e accetteranno tutte le vostre indicazioni[…]

Ricordo sicuramente il mese, era Dicembre dell’anno scorso, squilla il telefono, dall’altra parte della cornetta Fabio Rossitto. “Pronto?” ,“Ciao Simo”, “hey, ciao Mister”, “vado ad allenare il Pordenone” mi disse contento, “bella sfida, mica scherzi eh?” gli rispondo io, e subito Fabio con la sua proverbiale carica: “mi devi dare una mano, faremo grandi cose, salviamo la categoria i ragazzi hanno bisogno di noi, l’ambiente ha bisogno di noi!” “Fabio – gli rispondo – mi emoziona un sacco questa tua[…]

Da circa un anno, ho avviato il progetto “Il Calciatore del Futuro” con l’obiettivo di inviare materiale sportivo ai bambini di un villaggio di Pinyudo vicino a Gambella in Africa. Il villaggio e gestito da un salesiano Abba(Don) Filippo. In allegato la mail e le foto che mi ha inviato. Ringrazio di cuore tutti quanti hanno partecipato e parteciperanno a dare gioia a bambini che si accontentano a dare calci ad un pallone. QUESTO DOVREMMO INSEGNARE AI NOSTRI GIOVANI, (e[…]

Nelle dinamiche di squadra, esiste una grande correlazione tra lo sport ed il business. Motivare le persone nel lavorare in team, richiede molta attenzione e conoscenza, ed è croce e delizia sia per i manager/imprenditori che per gli allenatori. Bisogna avere un obiettivo comune da far combaciare con l’obiettivo del singolo. La metafora della mano rende molto bene l’idea di che cosa s’intende per squadra. Molti allenatori e giocatori (anche professionisti) sono all’oscuro di che cosa differenzia un gruppo da[…]

1 2 3 4 5 6