Simone Teso

Mi presento: Simone Teso

Ho la fortuna di aver trasformato la mia passione nel mio lavoro. Lo auguro a tutti voi, ci possiamo riuscire!

Firma Simone ok

Il mio motto:

"Un giorno senza sorriso è un giorno perso" Charlie Chapin

  • Articolo-Gazzettino-19.02.2016

    Il mental coach

    Quando si capirà che il mental coach è una risorsa e non una medicina, finalmente faremo un passo avanti. Questa...

  • IMG_3395

    Coverciano

    Il 2016 per me è iniziato con una bellissima esperienza in quel di Coverciano, sede del settore tecnico e di...

  • Intervista al Gazzettino

    La scorsa settimana sono stato intervistato del giornalista del Gazzettino Marco Agrusti, in merito alla situazione attuale dell’Udinese. Ringraziandolo per...

Articolo-Gazzettino-19.02.2016

Quando si capirà che il mental coach è una risorsa e non una medicina, finalmente faremo un passo avanti. Questa figura ancora, in Italia particolarmente, viene vista come risoluzione di problemi e non come quello che veramente è, vale a dire una risorsa per l’atleta e per le persone in generale. Nessun espediente, nessun magheggio, solamente delle tecniche per far emergere il meglio che c’è in ognuno di noi, una crescita dell’individuo in generale. Imparare il dialogo interiore positivo, prima[…]

IMG_3395

Il 2016 per me è iniziato con una bellissima esperienza in quel di Coverciano, sede del settore tecnico e di tutte le nazionali di calcio, maschili e femminili. Qualche tempo fa Lorenzo Faccini, mister dei portieri, con grandissimo entusiasmo mi chiamò per informarmi che era stato ammesso al primo corso di abilitazione allenatori portieri professionista, di prima squadra e settore giovanile a Coverciano. Il corso, primo in Italia con regole UEFA, gli avrebbe dato la possibilità di ottenere un patentino[…]

La scorsa settimana sono stato intervistato del giornalista del Gazzettino Marco Agrusti, in merito alla situazione attuale dell’Udinese. Ringraziandolo per la stima, mi permetto una piccola precisazione sul titolo: la mia non è una ricetta ma semplicemente un punto di vista. Le variabili sono molte e come dico anche durante l’intervista, l’allenatore conosce bene sia i giocatori che l’ambiente e ha sicuramente degli elementi più concreti per trovare una soluzione. Sono certo che l’Udinese riprenderà ad offrire belle prestazioni e buoni risultati, ai[…]

14119254_xxl copia

Recentemente ho acquistato un frigorifero ad incasso alla Mediaworld. Avevo urgenza, dovevo acquistare un prodotto buono senza spendere un’esagerazione. Così mi sono recato nel punto vendita più vicino e dopo un breve giro all’interno del negozio scelgo, acquisto, porto a casa. Una volta inserito nella sua destinazione finale, e seguito attentamente le istruzioni per il montaggio, percepisco che qualcosa non funziona. Considerato che non eccello nei lavori manuali, mi son subito chiesto dove avevo sbagliato. Controllo e ricontrollo tutte le[…]

28515108_xl

Il mister nel settore giovanile è una figura strategica per la crescita e l’evoluzione dei ragazzi, sia a livello calcistico che, soprattutto, a livello personale. Più che un mister l’allenatore dev’essere un insegnante, il sorriso è la regola numero uno. Siate voi stessi. Ascoltate. Osservate. Evitate di scimmiottare altri allenatori e di recitare parti che non vi appartengono, i bambini/ragazzi percepiscono subito la vostra sincerità e credibilità. Se godete di un’alta credibilità vi ascolteranno e accetteranno tutte le vostre indicazioni[…]

1 2 3 4