Da circa un anno, ho avviato il progetto “Il Calciatore del Futuro” con l’obiettivo di inviare materiale sportivo ai bambini di un villaggio di Pinyudo vicino a Gambella in Africa.
Il villaggio e gestito da un salesiano Abba(Don) Filippo. In allegato la mail e le foto che mi ha inviato. Ringrazio di cuore tutti quanti hanno partecipato e parteciperanno a dare gioia a bambini che si accontentano a dare calci ad un pallone. QUESTO DOVREMMO INSEGNARE AI NOSTRI GIOVANI, (e a noi stessi) TROVARE LA FELICITA’ NELLE PICCOLE COSE!
“Caro Simone, come stai?
spero bene, scusa se solo ora ti scrivo e ti mando le foto, siamo rimasti senza internet per un bel pò di giorni.
Ora sono a Gambella per un incontro e ti scrivo da qua.
Abbiamo fatto il torneo di calcio, è il secondo del 2015, per tutti quelli delle medie e alla fine abbiamo dato alle 4 squadre prime classificate una maglietta, come vedi nelle foto.
L’ultima giornata c’era la finale che è poi finita ai rigori.
Non ho detto che davo delle magliette come premio, sarebbero corsi tutti i ragazzi del villaggio di Pinyudo, e sono tantissimi, per prendere una maglietta, e quando hanno ricevuto la maglietta erano contentissimi.
Un GRAZIE DI CUORE a te he ci hai spedito queste bellissime magliette da parte di tutti questi ragazzi che le hanno ricevute. Ne ho ancora di quelle che hai mandato, sono per grandi, al più presto le distribuirò nel prossimo torneo.
Prima della premiazione abbiamo detto una preghiera e ti abbiamo ricordato come un nostro amico che ci vuole bene e che ci ha mandato i “shillimat” che vuol dire premio.
Un saluto e a presto
con affetto abba filippo”

 

 

Bambino Quarta classificata Rigori 1 Rigori 3 rigori Seconda classificata Terza classificata

La metafora della mano
Nulla è impossibile, l'importante è crederci!